Agricoltura di precisione: i vantaggi

Gestione remota di macchine agricole e veicoli Off-Highway

AMBIENTALI

ECONOMICI

EFFICIENZA TECNICA

  • Riduzione drastica di fermi macchina onerosi.
  • Maggiore efficienza dei cicli di lavoro, attraverso il monitoraggio costante dell’attività del mezzo.
  • Riduzione consumi carburante.
  • Risparmio costi inerenti a manutenzione e assistenza del veicolo.
  • Possibilità di rilevare parametri e misure della macchina su parti difficilmente raggiungibili dal cablaggio.
  • La soluzione con SIM on chip permette di avere maggiore affidabilità in applicazioni con presenza di vibrazioni e shock meccanici.
  • Maggiore sicurezza per l’operatore grazie al monitoraggio delle operazione da remoto
  • Possibilità di rilevare parametri e misure della macchina in tempo reale e nelle diverse condizioni operative
  • La soluzione con SIM on chip permette di avere maggiore affidabilità in applicazioni di sicurezza ed in presenza di shock meccanici

Gestione del campo e del terreno agricolo

Geolocalizzazione degli appezzamenti e dati da sensori per informazioni dettagliate sulle condizioni delle colture.

Dati meteo, informazioni sulla varietà colturale, pratiche e trattamenti che opportunamente elaborati consentono una
efficace pianificazione agronomica.

Sistema di supporto alle decisioni che aiuta l’agricoltore nella gestione delle attività aziendali.

I vantaggi

AMBIENTALI

L’obiettivo programmatico nazionale è di incrementare, entro il 2021, del 10% le superfici coltivate con principi conservativi.

ECONOMICI

Incentivi economici (PSR),
Risparmio medio del 15% sui costi di coltivazione

EFFICIENZA TECNICA

Risparmi dal 10% al 30% su ore di lavoro, fertilizzanti, sementi, diserbanti, combustili.
Aumento margine operativo annuo del 5,5% (in tessuto agricolo paragonabile a quello emiliano-romagnolo).

* I dati espressi sono indicativi

PSR (Programma di Sviluppo Rurale)

Il sistema InField offre l’opportunità di implementazione in progetti per bandi PSR di misura 4, ovvero un finanziamento degli investimenti in immobilizzazioni materiali il quale riguarda anche gli investimenti strutturali con valenza ambientale e di conservazione della biodiversità. Mediamente l’intensità del finanziamento è pari al 40% del totale spendibile.

Le diverse regioni italiane una o più volte all’anno emanano i bandi riservati alle aziende agricole. I PSR attuali e quelli che saranno oggetto della nuova programmazione 2021/2027 saranno sempre più volti ad incrementare e provvidenze in favore degli agricoltori che impieghino strategie di Agricoltura di Precisione nella coltivazione dei loro campi. PSR e Digital Farming saranno sempre più un binomio inscindibile.

.